Area riservata



« Galleria Artisti Contemporanei

Sala 14

Emma Pesenti

Emma Pesenti

Emma Piera Pesenti è nata a Canonica d'Adda, un paese sulla riva bergamasca dell'Adda, ma da molti anni vive e lavora a Vaprio d'Adda.
Sebbene l'attitudine artistica fosse presente fin da giovane, per motivi vari, non è mai riuscita a realizzarla se non in età adulta, da autodidatta, soprattutto grazie all'incontro nel 2007 con un arteterapista (Alesandro Morarelli) che le permise finalmente di riavvicinarsi alle arti figurative facendo emergere le proprie emozioni mediante l'utilizzo del colore.
Nonostante la semplicità degli oggetti, i suoi lavori sono frutto della ricerca fatta su materiali vari (cartoncino colorato, carta abrasiva, fogli di compensato) con pastelli e crete, ma anche di manualità imprimendo al disegno graffi, cancellature e incisioni.
E' solo dal 2011 che ha iniziato ad esporre i propri lavori, di recente ha partecipato alla rassegna artistica internazionale "M arte sana" a Villa Castelbarco di Vaprio d'Adda.

Lorena Nannini

Lorena Nannini

Lorena Nannini nasce nel 1966 all'isola d'Elba.
Da sempre appassionata di pittura, si specializza prevalentemente in acquerelli e tecniche  miste di colori ad acqua.
Artista eclettica, esprime la sua intensità cromatica nei paesaggi e in soggetti dal carattere classico.
 

Angelo Bernava

Angelo Bernava

Bernava Angelo vive e lavora a Valdagno (VI). Pittore autodidatta, fin da giovane dimostra uno spiccato talento per la pittura, il disegno e l'arte in generale. I vari apprezzamenti ricevuti nelle sue esposizioni e concorsi, sono la conferma delle sue indubbie capacità.
Artista riservato, si è ricavato un posto in alto nel mondo dell'arte con opere di ottimo livello sempre alla ricerca di novità e combinazioni di colore che lo contraddistinguono. L.S.
Potete trovare le opere dell'artista nel sito web personale https://bernavaangelo.jimdo.com/ e scrivergli a bernavaangelo@tiscali.it

Mimmo Ceccarelli

Mimmo Ceccarelli

Nato a Taranto, città del sud dell’Italia, il 28 dicembre 1963, decide fin da piccolo che le linee, le forme ed i colori saranno la passione della sua vita. Per seguire questa passione si iscrive al Liceo Artistico della sua città natale e, subito dopo, frequenta lo studio del Maestro Anna Rito. Da lei apprende le tecniche pittoriche moderne ed antiche; questo importantissimo periodo di formazione sarà considerato come il più importante della sua carriera, con un debito di gratitudine verso il suo Maestro che non potrà mai estinguersi.
Ha collaborato con lo scrittore Simone Belloni Pasquinelli nell’illustrazione del libro “l’attaccapanni”, edito da Giacchè. Si sono occupati di lui, tra gli altri: il mensile di tecniche d’arte “Disegno e pittura”, il mensile d’arte “D&D”, Antonio Albonetti (Il Secolo XIX), Gabriella Cummaro Molli (Il Secolo XIX), Sondra Coggio (Il Secolo XIX), Barbara Piastri (La Nazione), Guido Taravacci (Castelnuovo Oggi), il critico d’arte Franco Cozzani, il poeta Francesco Tonelli, il presidente dell’Associazione Culturale “Arthena” Angelo Tonelli, lo scrittore Maurizio Scalzo.
Nel suo percorso espositivo si contano numerose mostre personali allestite in Italia a Taranto, Massa, Lerici, La Spezia e, all’estero, in Francia, Belgio, Spagna e negli Emirati Arabi Uniti, a Dubai.
Numerose opere sono presenti in collezioni pubbliche e private in Italia, Francia, Belgio, Olanda, Grecia, Regno Unito, Stati Uniti, Messico, Brasile, Emirati Arabi Uniti e Oman.
Attualmente vive e lavora a La Spezia.

Adriano Bernini

Adriano Bernini

Vive e lavora a Cremona, dove disegna e dipinge. Usa tecnica a olio, pastelli e china secondo l’ispirazione del momento. I temi che affronta riguardano l’ambiente intorno all’uomo. In particolare in alcuni quadri l’acqua viene interpretata come l’elemento di vita del nostro pianeta, cogliendo colori ed atmosfere particolari, nei vari momenti della giornata e nei diversi luoghi.
In altri i simboli di metropoli lontane animano le tele di atmosfere suggestive, a volte delicate, altre accese di contrasti.