Area riservata



« Galleria Artisti Contemporanei

Sala 22

Cesare Cassone

Cesare Cassone

Cesare Cassone è nato a Castellaneta (TA) e vive e lavora a Bari.
Appassionato per la pittura, nel corso degli studi liceali, viene a contatto con alcuni artisti pugliesi.
Al termine di tale periodo, l’artista, autodidatta, dipinge le prime opere, in cui evidenzia, quale motivo dominante, la interpretazione e rappresentazione della realtà circostante, nella quale ha vissuto fino ad allora, ricercando in particolare l’equilibrio tra luci e colori della natura e dei paesaggi della sua terra.
Ventenne, partecipa ad un concorso di pittura estemporanea organizzato dal Comune di Castellaneta, aggiudicandosi il 1° premio.
Studente universitario a Bari, continua a coltivare la sua passione per la pittura, producendo una serie di opere (ad olio e a gessetti), la prima datata 1966. Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri (1973), ultima gli studi in Sardegna, conseguendo a Sassari la laurea in Scienze Agrarie.
Dal 1978 al 1983 è Ufficiale addetto al Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Artistico presso il Ministero dei Beni Culturali e Ambientali a Roma.
L’ultima opera di questo primo periodo artistico è datata 1983.
Dopo aver svolto altri incarichi connessi alla sua professione e al grado in Savona, Napoli, Roma e Potenza, ha ultimato la sua carriera presso il Comando Regione Carabinieri di Bari e collocato in ausiliaria, dal 28 agosto 2005, con grado di Generale. Lo stesso giorno è entrato a far parte dell’ Associazione Nazionale Carabinieri.
Agli inizi del 2006 ha ripreso a dipingere, interpretando, sotto una nuova luce, le sue precedenti esperienze di osservazione della natura e del mondo che ci circonda, tendendo essenzialmente ad evidenziarne la stupenda cromaticità, derivante da una connaturata positività interiore e desiderio di comunicarla.
Dal giugno 2006 ad oggi, tra le numerose collettive e personali, si possono annoverare quelle alle Gallerie BluOrg di Bari, Albanese di Matera, Zanelli di Pavia, Tartaglia di Roma e De Marchi di Bologna, e alle Mostre Mercato Internazionali di Arte Moderna e Contemporanea, quali Padova, Bari, Genova, Parma, Udine, Forlì e Reggio Emilia; all’estero, ha esposto anche a Zagabria (Croazia), Buonos Aires, Mar del Plata, Cordoba, Mendoza (Argentina) Montevideo (Uruguay) e Minsk (Bielorussia).

E’ stato recensito da “La Repubblica”, “La Gazzetta del Mezzogiorno”,”Avvenire”, “Il Quotidiano di Bari”, “Il Corriere dell’Arte”, “Exibart.com”, La Rivista “BOE’” e riportato nei Cataloghi Annuali de “I Grandi Maestri” 2007 e “L’Elite New” 2008.
Inoltre, quali riconoscimenti ha ricevuto, nel 2007, il “Premio Speciale” del Corriere dell’Arte” ed il “Premio Internazionale Anthony Van Dick” e, nel 2008, il Premio S.Valentino “Medaglia della Camera dei Deputati”.

  

Silvana Orlando

Silvana Orlando

Silvana  ORLANDO  nasce  a  Melissano  in  provincia  di  Lecce
l'11-08-1966 dove vive e lavora.
Sin da ragazza ha coltivato la passione per il disegno e la pittura, autodidatta per vocazione viene influenzata dai dipinti dei                                grandi Maestri del '600 e '700.
Si è accresciuta professionalmente frequentando la scuola di un rinomato pittore del suo paese e ricercando autonomamente                              nella luce e nei colori nuove strade che hanno potuto e possono tutt' ora, gratificare la sua inclinazione al perfezionismo del                                  suo talento naturale.
"Essere pittore significa riuscire a imprimere sulla tela passioni e ilarità di un mondo a lui familiare, e ancora misteri e                                           mutamenti della natura in tutta la sua bellezza e nella complessità dei suoi colori."
Paesaggista e ritrattista predilige la tecnica "Olio su tela" le sue opere fanno parte di collezioni private in Italia e all' estero.