» Home » Vernice Fresca » HELEN MIRRA. Camminare, tessere

Area riservata



HELEN MIRRA. Camminare, tessere

Merano, Arte - Edificio Cassa di Risparmio
Dal 22 Luglio al 24 Settembre 2017
HELEN MIRRA. Camminare, tessere

Helen Mirra

3nd walking comma, 2 October, Cortina 2013

Black and white photo and text 28 × 43 cm

Dal 22 luglio al 24 settembre 2017, Merano Arte ospita due personali dedicate rispettivamente alla ricerca di Helen Mirra (Rochester, New York, 1970) e Gianni Pettena (Bolzano, 1940). Inaugurazione venerdì, 21 luglio 2017 ore 20.00.
Le mostre presentano le opere di due autori che, pur ricorrendo a differenti pratiche artistiche ed appartenendo a generazioni diverse, pongono al centro della loro ricerca il confronto continuo con il paesaggio e il rapporto con la Natura. Le rassegne, curate da Christiane Rekade, direttrice artistica di Merano Arte, presentano le opere di due autori che, pur differenziandosi per i linguaggi artistici e la generazione d’appartenenza, pongono al centro della loro ricerca il confronto continuo con il paesaggio e il rapporto con la Natura.
Entrambe le mostre creano un collegamento tra i paesaggi dell'Alto Adige e degli Stati Uniti, territori sperimentati dai due artisti, che hanno esercitato una forte influenza sul loro lavoro.
HELEN MIRRA. Camminare, tessere
La pratica artistica di Helen Mirra si fonda prevalentemente su passeggiate o gite a piedi, che possono durare anche alcune settimane. Le esperienze e impressioni, così come i reperti raccolti nel corso delle sue peregrinazioni, vengono trasformati da Mirra in opere, che prendono la forma di oggetti minimalistici e sculture, fotografie, frammenti di testo, tessiture. Mostre personali dedicate al lavoro di Helen Mirra sono state ospitate tra altro dalla Renaissance Society, Chicago, da Kunst Werke Berlin, Haus Konstruktiv Zürich e Berkeley Art Museum. Le sue opere sono state esposte in occasione di eventi prestigiosi quali la 50. Biennale di Venezia, la 30.Biennale di San Paolo e la 12. Biennale dell’Havana.
GIANNI PETTENA. Architetture naturali
Negli anni Settanta Gianni Pettena è uno dei fondatori e dei membri più rappresentativi del movimento architettura radicale. La sua pratica artistica si colloca tra l’arte concettuale e la Land Art. Pettena - che nel corso degli anni ha svolto attività di architetto, artista e critico d’arte -  sviluppa le proprie opere (installazioni, fotografie, disegni e progetti) osservando la Natura e il paesaggio, secondo una prassi attraverso la quale egli scandaglia e spesso dissolve, i confini tra Arte e Architettura.
Il lavoro di Gianni Pettena è stato presentato da musei e istituzioni internazionali quali la Biennale di Venezia, il PAC di Milano, il Mori Museum di Tokyo, il Barbican Center di Londra, il Gamec di Bergamo, il Centre Pompidou di Parigi, il Centre Metz, e la Biennale di Berlino; sue opere sono presenti all’interno di collezioni private in Italia e all'estero, nonché nelle collezioni permanenti di gallerie e istituzioni internazionali, tra le quali quelle del Centre Pompidou di Parigi, del Frac Centre di Orléans e gli Archivi della Biennale di Venezia.

Scheda tecnica della mostra

Titolo mostra: HELEN MIRRA. Camminare, tessere
Luogo: Merano (BZ), Arte - Edificio Cassa di Risparmio Via Portici, 163
Periodo: Dal 22 Luglio al 24 Settembre 2017
Informazioni: +39 0473 212643
Sito web: www.kunstmeranoarte.org