» Home » Vernice Fresca » ERCOLE E IL SUO MITO

Area riservata



ERCOLE E IL SUO MITO

Venaria Reale, Reggia, Sale delle Arti
Dal 23 Settembre 2017 al 7 Gennaio 2018
ERCOLE E IL SUO MITO

Ercole e il suo mito

La mostra dal 23 settembre 2017 al 7 gennaio 2018 illustra la figura di Ercole, il semidio della mitologia greca (ma anche simbolo rappresentativo della Venaria Reale e del duca Carlo Emanuele II). Attraverso straordinari dipinti e opere d’arte realizzati nell’Antichità classica e poi tra Cinquecento e Settecento, provenienti dalle maggiori collezioni italiane ed estere: opere che testimoniano la straordinaria fortuna a livello iconografico e narrativo degli episodi della vita dell’Eroe e insieme il forte fascino dell’immagine mitica di Ercole nei secoli.
La reggia di Venaria Reale (in piemontese ël Castel 'dla Venarìa) è una delle Residenze Sabaude parte del sito seriale UNESCO iscritto alla Lista del Patrimonio dell'umanità dal 1997.
La reggia di Venarìa fu progettata dall'architetto Amedeo di Castellamonte. A commissionarla fu il duca Carlo Emanuele II che intendeva farne la base per le battute di caccia nella brughiera collinare torinese.
Lo stesso nome in lingua latina della reggia, Venatio Regia, viene fatto derivare dal termine reggia venatoria. Al borgo si unirono molte case e palazzi di lavoratori e normali cittadini che vollero abitare nei dintorni della reggia, fino a far diventare Venaria Reale un comune autonomo della provincia di Torino.
La scelta del sito, ai piedi delle Valli di Lanzo, fu favorita dalla vicinanza degli estesi boschi detti del Gran Paese, ricchissimi di selvaggina: un territorio che si estende per un centinaio di chilometri fino alle montagne alpine, giungendo a sud e a est in prossimità del capoluogo.

Scheda tecnica della mostra

Titolo mostra: ERCOLE E IL SUO MITO
Luogo: Venaria Reale (TO), Reggia, Sale delle Arti Piazza Della Repubblica, 4
Periodo: Dal 23 Settembre 2017 al 7 Gennaio 2018
Orari: Martedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle 9 alle 17. Sabato e domenica e festivi dalle 9 alle 18.30. Chiuso il lunedì e il 25 dicembre. Ingressi per massimo 140 persone ogni 40 minuti a partire dalle ore 9 (la biglietteria è aperta dalle 8.30).
Ingresso: Intero € 12; ridotto € 10 per gruppi di minimo 12 persone e maggiori di 65 anni; ridotto € 6 per ragazzi dai 6 ai 20 anni e universitari under 26; € 2 per le scuole con classi minimo di 18 studenti, ingresso gratuito per 2 accompagnatori ogni 27 studenti; gratuito per minori di 6 anni.
Informazioni: +39.011.4992333
Sito web: www.lavenaria.it/web/